Perché 22?

Promo22Tv - accendino

INSIDE/OUTSIDE
al Centro della Comunità
Spiegare l'importanza che la società ha nei processi di riabilitazione.

Spiegare - all'interno del Centro, il fine riabilitativo delle attività proposte agli utenti - fuori dal Centro, l'importanza che la società ha nei processi di riabilitazione.

Abbattere il pregiudizio che ostacola le dinamiche di inclusione sociale, rispettare chi ha il coraggio di migliorare la propria esistenza.

CALCIOMANIA Story

Sottoporre il Calcio ad un Trattamento Sanitario Obbligatorio

Per guardare più da vicino il mondo del disagio e della sofferenza mentale.

Somministrate consentono di entrare in contatto e guardare più da vicino il mondo del disagio e della sofferenza mentale.

Arrow
Arrow
ArrowArrow
Slider

CHI SIAMO

Ventidue come "O' pazzo" nella tombola napoletana, gioca proprio sull'humus da cui matura il progetto webtv. Nel 2009 tre ospiti del Centro Diurno di riabilitazione psichiatrica PHOENIX di Rutigliano, partecipano ad un bando della Regione Puglia per le politiche giovanili - Principi Attivi - e vincono l'opportunità di metter su una radio. Radio Ondattiva diventa in tre anni la voce del disagio, che partendo dallo svantaggio psichico, alza i toni sul sociale, sullo sport, sull'intrattenimento e sulla cultura, restituendo ai soci della stessa radio, alle loro famiglie e al territorio circostante, protagonismo e cittadinanza attiva.L'evoluzione alla webtv arriva con la consapevolezza di voler raggiungere un target più ampio e, partendo dal nostro sguardo locale, prendere posizione all'interno di un network sempre più europeo e globale.

 

COSA FACCIAMO

La web-tv come strumento di cura pone il paziente al centro di un intervento riabilitativo globale che lo conduce all'espressività, all'integrazione, alla socializzazione e alla possibilità di creare qualcosa che lasci un segno tangibile della sua esistenza. Ogni programma è il risultato finale di un lavoro di gruppo all'interno del quale, ogni partecipante, ha la possibilità di raccontare e di raccontarsi, quindi, di rielaborare i propri vissuti e pianificare un cambiamento che partendo dal sè arrivi alla società civile. La web-tv permette poi di acquisire competenze tecniche sull'uso delle nuove tecnologie, dei linguaggi, degli strumenti audio-video, abilità che possono generare occasioni di reinserimento socio-lavorativo.